Visualizzazione di tutti i 5 risultati

Per la realizzazione di un impianto di vigneto o frutteto i pali di sostegno rappresentano senza dubbio la scelta più importante nella realizzazione della struttura. Attualmente i pali più diffusi sono i pali in cemento armato precompresso.(C.A.P.)

I pali hanno forma trapezioidale e vengono prodotti in diverse sezioni. Presentano 3 lati lisci ed 1 ruvido, 2 spigoli vivi (eventualmente arrotondabili) e 2 arrotondati.
I pali sono forniti su lunghezze a misura del cliente, il quale può richiedere anche le seguenti personalizzazioni:
Smussatura dei 2 spigoli vivi (allo scopo di favorire la vendemmia meccanizzata; in questo modo infatti viene limitata l’usura dei battitori delle vendemmiatrici).
Coloratura dei pali (allo scopo di limitare l’impatto ambientale visivo). Per la produzione di tali pali, aggiungiamo al conglomerato cementizio particolari ossidi di ferro; sono richiesti generalmente pali colorati marrone.
Foratura dei pali (generalmente viene eseguita su pali di testata, per tensionare i fili di sostegno tramite rullini appositi).

Materie prime di alta qualità
I Pali in C.A.P. sono prodotti utilizzando esclusivamente materie prime di alta qualità: Cemento Portland 5.25, sabbia naturale e pietrisco provenienti da escavazioni sul fiume Piave, trefili speciali per c.a.p. 2×2,25 – 3×2,25.


Materie prime di alta qualità I Pali in C.A.P. sono prodotti utilizzando esclusivamente materie prime di alta qualità: Cemento Portland 5.25, sabbia naturale e pietrisco provenienti da escavazioni sul fiume Piave, trefili speciali per c.a.p. 2×2,25 – 3×2,25
Verified by MonsterInsights